Light of History

La luce di Lam32 incontra l’arte e le regala una nuova storia.

Ambienti carichi di spiritualità,
di storia, di emozioni, luoghi dove
“la bella luce è quella che non si vede”
Spazi in cui la cultura si esprime, si racconta, si
manifesta attraverso mille sfaccettature.
Chiese, Edifici storici, Musei,
Gallerie d’arte…
Luoghi in cui storia dell’arte e architettura si fondono, dando vita ad esperienze uniche per chi li visita.
Come avvicinarsi alla giusta illuminazione in tali ambienti?
Come interpretarne la loro bellezza,
la preziosità, l’unicità?
Lasciando che siano loro stessi a svelarsi, trattandoli con rispetto, restituendoli alla vista esattamente come nell’immaginario di chi li ha progettati e regalati alla storia….
con la giusta luce capace di raccontarli al meglio.
Discreti ed eleganti, gli apparecchi vogliono essere poco visibili: si integrano alla perfezione nell’ambiente in cui vengono installati per garantire un’illuminazione evocativa, intensa, in cui quello che conta non è il design del prodotto, ma la qualità della luce stessa.

Questo è possibile solo restando fedeli alle architetture, alle opere che vi sono esposte, illuminando con discrezione, senza rendere protagonista la fonte di luce, mimetizzandola nelle finiture, nascondendola al meglio in cavedi, nicchie e particolari architettonici di ogni genere. La luce assume cosi il ruolo di “guida” per lo spettatore che viene indirizzato, ispirato, condotto alla scoperta dell’opera, sia essa un edificio, un quadro o un reperto storico.

Con questo obiettivo, Lam32 ha studiato una gamma di prodotti speciali, destinata agli ambienti di culto di tutto il mondo. Una collezione di apparecchi che consentono di trattare al meglio le innumerevoli varianti d’arte esistenti con l’obbiettivo imprescindibile di preservarle garantendone un perfetto stato di conservazione.