Museo Ettore Fico Torino

LAM32 è stata scelta come partner progettuale per l’ideazione e messa in opera del progetto d’illuminazione del Museo Ettore Fico di Torino, vivace polo culturale di caratura internazionale. L’immobile che ospita il MEF è parte di un ex complesso industriale che ha subìto negli anni significative trasformazioni e che si inserisce in un’area oggetto di riqualificazione particolarmente vivace da un punto di vista artistico e culturale. La progettazione ha curato in modo particolare lo studio e la valorizzazione dell’illuminazione naturale e artificiale e i relativi sistemi di modulazione e gestione della luminosità più adatta alla fruizione museale. Ed è proprio in quest’ambito che Lam32 ha potuto esprimere al meglio la propria vocazione di azienda CUSTOM con la realizzazione di apparecchi adatti ad un progetto così ambizioso. Attraverso i prodotti di LAM32 i progettisti hanno valorizzato al massimo l’estetica e la funzionalità degli spazi museali. 
In questo progetto è nata una collaborazione perfetta, in cui i prodotti di Lam32 svolgono la loro funzione primaria senza disturbare l’occhio del visitatore. Anzi, si distinguono e sono particolarmente adatti ad esaltare l’architettura minimalista del museo e gli spazi dalle linee taglienti, attraverso suggestivi giochi di luce pensati in sinergia con i progettisti. Grazie all’impiego di una versione speciale di LINE 1, è stato possibile segnare alcuni punti di passaggio fondamentali per creare particolari effetti geometrici senza togliere spazio prezioso ne distrarre il visitatore che anzi ne viene gradevolmente guidato. 
  • Condividi su:
Prodotti utilizzati